N21_7755

QUARTO SUCCESSO CONSECUTIVO PER LA OPUS LIBERTAS LIVORNO 1947

La OPUS Libertas Livorno 1947 cala il secondo poker stagionale centrando il 4° successo consecutiva contro l’USE Empoli. Forti delle tre vittorie precedenti, Casella e soci sono scesi in campo fra le mura amiche determinati a ripetere la prestazione del girone di andata che vide trionfanti i labronici dopo un match dominato 40 minuti. Stavolta invece gli ospiti sono apparsi meno arrendevoli ed è stata necessaria una prestazione super di Luca Toniato a permettere alla Libertas la vittoria finale.
Coach Garelli ha così commentato il match: ” E’ stata una partita abbastanza nervosa e strana, complice un arbitraggio fiscale e a volte illogico. Questa è una gara che a gennaio avremmo rischiato di perdere quando siamo andati sotto di cinque nel terzo quarto con Castelli infortunato e con problemi diffusi di falli. Non siamo invece andati nel panico e l’abbiamo chiusa bene nei momenti chiave. Abbiamo portato a casa una partita che dopo un buon inizio si era fatta difficile. Abbiamo giocato con quintetti piccoli. Son contento su come abbiamo gestito il match.”

Opus Libertas Livorno 1947 – Use Computer Gross Empoli 78-69 (18-13, 18-22, 21-17, 21-17)

Opus Libertas Livorno 1947: Luca Toniato 25 (5/6, 1/3), Andrea Casella 20 (1/4, 4/8), Antonello Ricci 11 (2/3, 1/4), Davide Marchini 7 (1/2, 1/4), Francesco Forti 6 (0/0, 1/5), Riccardo Castelli 5 (1/2, 1/1), Leonardo Salvadori 4 (1/1, 0/3), Marco Ammannato 0 (0/2, 0/2), Damiano Vivone 0 (0/0, 0/0), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Matteo Geromin 0 (0/0, 0/0), Matteo Bonaccorsi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 29 / 36 – Rimbalzi: 36 5 + 31 (Marco Ammannato 11) – Assist: 16 (Marco Ammannato 6)

Use Computer Gross Empoli: Marco Legnini 15 (3/7, 3/11), Enrico Vanin 12 (3/3, 1/4), Francesco Villa 10 (2/4, 1/8), Francesco Falaschi 9 (3/4, 0/1), Lorenzo Restelli 8 (2/4, 0/6), Riccardo Crespi 8 (4/6, 0/0), Daniele Sesoldi 5 (1/3, 1/6), Alessandro Antonini 2 (1/2, 0/7), Marco Mazzoni 0 (0/0, 0/0), Federico Ingrosso 0 (0/0, 0/0), Simone Cerchiaro 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 16 – Rimbalzi: 38 14 + 24 (Francesco Falaschi 9) – Assist: 14 (Enrico Vanin, Francesco Villa 4)

ULTIMI ARTICOLI