N21_5440

La OPUS Libertas Livorno 1947 doma Firenze e centra la seconda vittoria consecutiva

Secondo successo in fila per la OPUS Libertas Livorno 1947 che supera la All Food Enic Firenze al termine di una gara combattuta e godibile.
Livorno parte fortissimo, come spesso accade, grazie a Casella e Castelli e Firenze appare smarrita priva anche di Poltroneri e Passoni; la prima frazione si chiude sul + 8 per i padroni di casa.
La Libertas però, con l’andare del tempo si rilassa concedendo agli avversari canestri facili che infondono fiducia alla truppa di Del Re che chiude sotto di sole 3 lunghezze il primo tempo.
E se da un lato Bruni e Merlo sono i trascinatori per la All Food, gli amaranto si appoggiano al talento e all’esperienza di Marco Ammannato: per lui alla fine una doppia doppia da 16 punti e 11 rimbalzi.
Con l’arrivo dell’ultimo quarto e la gara ancora sui binari dell’equilibrio, è il turno di Casella nel salire in cattedra ferendo i gigliati tanto da dentro il pitturato quanto da fuori e di Davide Marchini, sempre più uomo barometro per coach Garelli e certamente un serissimo candidato a sesto uomo dell’anno. La OPUS piazza il parziale decisivo che la porta o 13 punti di dote a una manciata di minuti dal termine, prima che gli arbitri ci mettano del loro con qualche fischio quanto meno bizzarro che da un po’ di ossigeno a Firenze. Ma Ricci e soci non si fanno sorprendere e chiudono il match con un + 10 che non lascia dubbi.

OPUS Libertas Livorno 1947 – All Food Enic Firenze 84-74
(28-20, 16-21, 21-19, 19-14)

OPUS Libertas Livorno 1947:
Marchini 14, Castelli 13, Forti, Ricci 5, Ammannato 16, Toniato 8, Onojaife, Geromin, Mancini, Bonaccorsi, Casella 21, Salvadori 7.
All. Garelli

All Food Enic Firenze:
Bruni 11, Marotta 6, Poltroneri, Passoni, Corradossi, Merlo 22, Goretti 1, Filippi 15, De Gregori 10, Forzieri 9, Barsotti, Pracchia.
All. Del Re

 

 

ULTIMI ARTICOLI