N75_0120

La OPUS Libertas Livorno 1947 non si ferma e supera anche Piombino

Non c’è due senza tre, la OPUS Libertas Livorno 1947 supera agilmente anche il Basket Golfo Piombino e si conferma prima in classifica con 3 successi e nessuna sconfitta.
In un Modigliani Forum tirato a lucido, ma ancora a porte chiuse, Capitan Forti e soci si trovavano ad affrontare una squadra pensata in estate per la promozione e che già aveva avuto la meglio nel primo turno di Supercoppa, anche se di stretta misura.
Entrambe le formazioni, nel primo quarto, sparano a salve e il tabellone recita 13-13 dopo i primi 10 minuti con le difese sicuramente a prevalere sugli attacchi. Dalla seconda frazione però la OPUS trova finalmente ritmo e comincia a centrare i tanti tiri aperti che la fluidità dell’esecuzione offensiva costruisce; il gap si allarga e all’intervallo lungo i padroni di casa conducono di 9 lunghezze. Poi come accaduto anche contro Cecina, è nel terzo quarto che la partita si spacca: Toniato e Casella segnano con precisione e continuità, mentre la difesa arcigna, propiziata da Ammannato e Forti tiene a freno l’attacco di Piombino. L’ultimo periodo ha ancora meno storia, il Basket Golfo si arrende alle bombe labroniche e gli ultimi minuti servono a far assaggiare il campo ai giovani e giovanissimi livornesi.
Piombino è reduce da un periodo difficilissimo a causa del COVID, qualcosa che purtroppo abbiamo provato anche noi, ma siamo stati bravi comunque nell’interpretare bene la partita. Adesso dobbiamo rimanere con i piedi per terra, sono vittorie importanti che fanno sicuramente morale, ma sono anche successi arrivati all’inizio di un campionato lunghissimo e difficile” – così commenta coach Garelli al termine del match.
Prossimo appuntamento, l’ultimo del 2020, domenica prossima sul campo di Firenze.

OPUS Libertas Livorno 1947 – Solbat Golfo Piombino 73-49
(13-13, 26-17, 19-10, 15-9)

OPUS Libertas Livorno 1947:
Marchini 5, Castelli 12, Forti 2, Ricci 6, Ammannato 2, Toniato 18, Onojaife, Geromin, Mancini, Bonaccorsi 2, Casella 21, Salvadori 5.
All. Garelli

Solbat Golfo Piombino:
Persico 2, Eliantonio 14, Venucci 4, Bianchi 2, Turel 15, Mazzantini 3, Guaiana 3, Mezzocapo, Galli 3, Pistolesi 3, Carpitelli.
All. Fabbri

ULTIMI ARTICOLI